Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Lazio » Le performance mimetiche di Liu Bolin
Esplora

Regioni

Lazio Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Evento

28/2/2018

Le performance mimetiche di Liu Bolin

A Roma, al Vittoriano, la prima grande mostra antologica italiana dedicata all’artista cinese

Liu Bolin, Colosseo nº 2, Roma, 2017; courtesy: Boxart, Verona
Liu Bolin, Colosseo nº 2, Roma, 2017; courtesy: Boxart, Verona

Il Complesso del Vittoriano (Ala Brasini), a Roma, ospita dal 2 marzo al 1º luglio, la prima grande mostra antologica, a cura di Raffaele Gavarro, dedicata all’artista cinese Liu Bolin, definito “l’uomo invisibile” per le sue performance mimetiche. In esposizione oltre 70 opere che raccontano il suo percorso creativo, iniziato nel 2005, quando si fece fotografare mimetizzato tra le macerie del suo studio del quartiere pechinese Suojia Village, che l’amministrazione cittadina aveva ordinato di abbattere.

Dopo quella protesta silenziosa – nell’area risiedevano molti artisti critici nei confronti del governo – Liu Bolin, classe 1973, iniziò a farsi fotografare davanti ai più celebri monumenti del mondo, a librerie, a opere d’arte, ma anche a scaffali di supermercati, a cumuli di rifiuti e tra gli immigrati; sempre col camouflage, inoltre, è diventato un'icona per importanti marchi, come Moncler, Tod's e Ferrari.

Il percorso espositivo arriva fino al 2017, agli scatti alla Reggia di Caserta e al Colosseo, appositamente realizzati per questa occasione e presentati in anteprima mondiale.

La rassegna, patrocinata dalla Regione Lazio, da Roma Capitale e dalla Fondazione Italia Cina, è prodotta e organizzata da Arthemisia in collaborazione con la Galleria Boxart.




Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha