Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » McCurry fotografa la vita in montagna
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Evento

13/6/2017

McCurry fotografa la vita in montagna

Al Forte di Bard una mostra che raccoglie immagini scattate dal maestro nelle zone montane di tutto il mondo e il frutto di una campagna realizzata in Valle d’Aosta

Steve McCurry, Monk at Jokhang Temple, Lhasa, Tibet, 2000; © Steve McCurry
Steve McCurry, Monk at Jokhang Temple, Lhasa, Tibet, 2000; © Steve McCurry

Al Forte di Bard (Aosta) è allestito (28 maggio - 26 novembre) un inedito progetto espositivo di uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea internazionale: “Mountain Men” di Steve McCurry (Filadelfia, Usa, 1950), coprodotto dal Forte di Bard, con lo Steve McCurry Studio e Sudest57.

Oggetto del lavoro dell’autore e della mostra è la vita nelle zone montane, l’interazione tra uomo e montagna. Paesaggi, ritratti e scene della quotidianità mettono in evidenza il continuo processo di adattamento delle popolazioni al territorio, che influenza le attività produttive così come le tipologie di insediamento, i sistemi di trasporto, l’intero modo di vivere.

In esposizione 77 immagini di diverso formato. A quelle raccolte dal fotografo nel corso dei suoi innumerevoli viaggi – in Afghanistan, Pakistan, India, Tibet, Nepal, Brasile, Etiopia, Myanmar, Filippine, Marocco, Kashmir, Slovenia e Yemen – si aggiunge, in anteprima assoluta, il frutto – dieci scatti – di una campagna fotografica, condotta in tre periodi di scouting e shooting tra il 2015 e il 2016, in Valle d’Aosta, regione che vanta i quattro 4.000 metri delle Alpi: Monte Bianco, Cervino, Gran Paradiso e Monte Rosa.

Completa la rassegna la proiezione in altissima risoluzione di oltre 290 icone del maestro e di un video che racconta la realizzazione della campagna valdostana.

Il progetto è sostenuto dal Gruppo Banca Sella e da Montura e accompagnato dal volume Steve McCurry. Mountain Men, pubblicato dalle Edizioni Forte di Bard.



Collegamenti

Multimedia correlati In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha