Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Gianni Rodari, la magia della parola
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Evento

7/10/2009

Gianni Rodari, la magia della parola

L'Università di Foggia propone una mostra itinerante sul grande autore per ragazzi, scomparso ventinove anni fa. Trenta pannelli raffigurano le copertine delle sue opere; i visitatori più giovani potranno partecipare a una serie di laboratori didattici sull'invenzione di storie

La locandina della mostra
La locandina della mostra

Dal 6 al 30 ottobre la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Foggia, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Foggia, ospita la mostra itinerante “Gianni Rodari nel mondo”.



L’evento, che rientra tra le manifestazioni celebrative del Decennale dell’Ateneo Foggiano, vedrà la facoltà promotrice di iniziative rivolte al mondo dell’istruzione e della formazione. Nello specifico, saranno organizzate visite guidate su prenotazione, rivolte alle scuole di ogni ordine e grado, nel corso delle quali, con l’accompagnamento di una guida, i visitatori potranno avere l’occasione di ammirare i trenta pannelli raffiguranti le copertine delle opere dell’a utore e di sfogliare i libri del “grammatico della fantasia”.



Si tratta di un evento ispirato alle forme e ai colori, alle favole, ai racconti e alle filastrocche dell’universo fantastico creato da Gianni Rodari nei suoi scritti, che intende risvegliare il senso della meraviglia e dello stupore, dell’immaginazione e della creatività, nei bambini e negli adulti. In tal senso, la mostra si configura come occasione squisitamente formativa finalizzata a sollecitare dibattiti e riflessioni intorno all’inesauribile ricchezza umana offerta dalla forza generativa della parola, esaltando la valenza pedagogica della creatività nell’educazione. Le opere di Gianni Rodari, infatti, sono tutte pensate e create come strumento per favorire l’immaginazione, per sollecitare un uso magico del linguaggio.



La mostra itinerante “Gianni Rodari nel mondo”, estremamente ricca e variegata, ripercorre l’a ndamento e la fortuna delle opere di Rodari – tradotte in più lingue, dal portoghese, al giapponese, dal persiano, al lituano, al cinese, allo svedese, al russo, al turco – e intende costruire, intorno all’arte “rodariana” di inventare storie, momenti di confronto, condivisione, ispirazione.



Nello stesso periodo, presso il circolo didattico Santa Chiara, in collaborazione con i docenti della facoltà di Scienze della Formazione, verranno svolti una serie di laboratori didattici (di lettura, di invenzione di storie, linguaggio fantastico) che coinvolgeranno studenti e docenti in un vero e proprio viaggio intorno all’arte e alla poesia di Gianni Rodari.




iconaInserisci un nuovo commento




captcha