Condividi
  • Facebook
  • Twitter
13/3/2013

Europeana 1914-1918, tre giornate di raccolta in Italia

Il progetto europeo di digitalizzazione di materiali relativi alla Prima Guerra Mondiale fa tappa nel nostro paese invitando i cittadini a mettere a disposizione i propri materiali o racconti. Appuntamenti a Trento, Roma e Valli del Pasubio

Fa tappa in Italia la campagna di raccolta di documenti da digitalizzare per il progetto Europeana 1914-1918
 
In vista del centesimo anniversario della Prima Guerra Mondiale, che cadrà l’anno prossimo, la biblioteca digitale europea ha avviato un progetto di digitalizzazione di cimeli e testimonianze sul conflitto che ha già portato alla pubblicazione di oltre 45 mila foto di oggetti, lettere, cartoline e diari storici. Europeana 1914-1918 punta a coinvolgere direttamente i cittadini: chiunque abbia materiali relativi al periodo bellico o una storia da raccontare può contribuire ad arricchire l'archivio online europeo.
 
Anche l’Italia partecipa al progetto, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Fondazione del Museo Storico del Trentino, dove oggi sono state presentate le iniziative italiane, dopo quelle già svoltesi, a partire dal 2011, in Germania, Regno Unito, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Slovenia, Danimarca e Cipro, che hanno richiamato migliaia di persone.
 
La campagna italiana di raccolta di documenti parte da Trento. Bisogna ricordare, infatti, che in Trentino la guerra durò un anno in più rispetto al resto d’Italia perché a quel tempo il territorio faceva parte del Tirolo, una provincia dell’Impero Austro-Ungarico.
 
La prima giornata di raccolta è in programma il 16 marzo (ore 10-18) nel Forte di Cadine, dove una squadra di esperti sarà a disposizione per la digitalizzazione di materiali e la registrazione dei racconti; il materiale verrà restituito il giorno stesso ai proprietari.
 
A seguire altre due giornate: a Roma il 15 maggio nella Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II e a Valli del Pasubio, in provincia di Vicenza, il 18 maggio, nel Forte Monte Maso.
 
In alternativa, è possibile registrarsi sul sito www.europeana1914-1918.eu e caricare direttamente i materiali. 
Europeana 1914-1918, giornate di raccolta in Italia
Europeana 1914-1918, giornate di raccolta in Italia

Allegati correlati

torna all'inizio del contenuto