Condividi
  • Facebook
  • Twitter
16/9/2015

Museo del Falso, come l'uomo ha cambiato il corso della storia

Nel Castello di Verrone, in provincia di Biella, un allestimento a tema che propone una riflessione su un comportamento peculiare dell'umanità: mentire

Il Castello di Verrone (Biella) è da qualche giorno la sede di un nuovo museo: il Falseum, Museo del Falso e dell’Inganno, nato per iniziativa del Comune piemontese e di un raggruppamento temporaneo di imprese che lo gestirà. Il percorso interattivo permanente, ideato da Errico Buonanno, è curato da Massimo Venegoni e Laura Giorni.

Il Museo non espone oggetti contraffatti ma propone una riflessione sul tema del falso attraverso un allestimento coinvolgente: nessun altro essere vivente è in grado di mentire e dissimulare con la frequenza e l’intenzionalità dell’essere umano. Sull’inganno si sono costruite nazioni, si è trovato la giustificazione a guerre ed eccidi, si è stati capaci di orientare l’opinione pubblica e di fomentare le masse; ma sull’inganno si sono anche create storie e leggende che hanno nutrito la fantasia, l’arte e la filosofia dei popoli.

Il Museo del Falso vuole raccontare come l’uomo, con il falso, abbia cambiato il corso della storia:  in un’epoca investita da un flusso di informazioni continuo e in cui la notizia falsa rischia di avere la stessa verosimiglianza di quella vera, in bilico tra reale e virtuale, conoscere i falsi del passato significa apprenderne meccanismi e allenarsi a distinguere quelli odierni.

Ogni sala propone un tema e la domanda che introduce alle varie aree è sempre la stessa: «sarà vero?» Dalla donazione di Costantino al gonnellino scozzese, dalla teste di Modigliani al mostro di Lochness, dallo sbarco sulla luna al crollo delle torri gemelle, ci sono casi di falso che hanno fatto la storia.

L’allestimento composto da tavoli interattivi, studi di telegiornale e set fotografici immergono il visitatore in una realtà complessa e personaggi in costume, guidano il pubblico in ogni sala.

il Museo del Falso, Castello di Verrone
il Museo del Falso, Castello di Verrone


torna all'inizio del contenuto