Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Puglia Digital Library, alla scoperta della cultura e del territorio
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Focus

19/6/2017

Puglia Digital Library, alla scoperta della cultura e del territorio

La piattaforma, online dall’anno scorso, partecipa a CulturaItalia con tutti i suoi dataset

Puglia Digital Library
Puglia Digital Library

La Puglia Digital Library è una piattaforma, online dall’anno scorso, che raccoglie risorse digitali relative al patrimonio culturale pugliese, un progetto realizzato dalla Regione attraverso la società partecipata InnovaPuglia, nell’ambito del Piano di Azione Coesione 2007-2013 per l’attuazione dei programmi cofinanziati dai fondi strutturali dell’Unione Europea. La Puglia Digital Library partecipa a CulturaItalia con tutti i suoi dataset, i primi dei quali sono in fase di acquisizione.

Nella biblioteca digitale pugliese sono archiviate e fruibili a oggi 2.504 risorse fra testi (1.384), immagini (998), video (117) e audio (5), appartenenti a 48 collezioni.

Letteratura, Storia e tradizioni, Luoghi della cultura, Ambiente e paesaggio, Spettacoli ed eventi, Arte, Economia e società, Archeologia, Cinema, Musica, Danza, Artigianato, Enogastronomia e Tv sono i temi sui quali si possono effettuare ricerche.

Quella letteraria, con 805 risorse, è la sezione tematica di maggior rilievo, nella quale spicca la più ricca e pregiata delle raccolte della Puglia Digital Library: l’Archivio “Gius. Laterza & Figli” - Serie Archivio Autori (709 risorse), che deriva dal materiale dell’Archivio Storico Laterza acquisito dall’Archivio di Stato di Bari a titolo di deposito nel 1987 e costituito dalla corrispondenza intercorsa tra la casa editrice e i numerosi soggetti con i quali evve rapporti dal 1900 al 1959. La serie “Autori” (strettamente collegata a un’altra, quella dei “Registri copialettere”) comprende lettere, cartoline, biglietti e altri fogli inviati da personalità primo piano come Benedetto Croce, Guido De Ruggiero, Ernesto Buonaiuti, Giovanni Gentile, Francesco Saverio Nitti, Luigi Russo, Luigi Einaudi, Leone Ginzburg, Adolfo Omodeo, Luigi Salvatorelli, Gaetano Salvemini, Giustino Fortunato, Eugenio Garin, Ernesto De Martino. Restando in campo editoriale, va citata anche la collezione dei Libri di Puglia (528).

Tra i temi più rilevanti per numero di risorse figurano, poi, Storia e tradizioni (774), Luoghi della cultura (740), Ambiente e paesaggio (522), Spettacoli ed eventi (345) e Arte (339).

Tra le collezioni di questi ambiti si può citare “Puglia per tutte le stagioni”, una raccolta di video e fotografie prodotti per l’omonimo progetto dell’Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera; le immagini si divisono in cinque settori principali: “Città e paesi”, “Settimana Santa”, “Territorio”, “Feste-Sagre-Tradizioni”, “Mercati-Prodotti-Cucina”. Sono consultabili, inoltre, le schede di brevi video documentari realizzati nell’ambito dei Progetti Integrati Settoriali (Pis) per lo sviluppo del territorio, in particolare per la creazione di itinerari turistico-culturali, come quello Barocco, quello Normanno Svevo Angioino e quello degli Habitat rupestri.

Altre collezioni che invitano alla scoperta del territorio pugliese sono, ad esempio, “Paesaggi costieri”, “Ulivi monumentali” e “Masserie di Puglia”, quest’ultima sul patrimonio architettonico degli edifici rurali tipici del territorio regionale: una raccolta di fotografie digitali realizzate per il progetto di censimento di 248 tenute agricole avviato da Giancarlo Chielli, docente del corso in Beni Culturali e Ambientali dell’Accademia di Belle Arti di Bari, lavoro confluito nel volume Le masserie di Puglia come bene culturale.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha