Condividi
  • Facebook
  • Twitter
7/5/2015

Quasi un milione di record nel portale del Sistema Archivistico Nazionale

Interoperabile con CulturaItalia, il sito è un punto di accesso integrato alle risorse degli archivi italiani, sia pubblici che privati

Il portale del Sistema Archivistico Nazionale (San), interoperabile con CulturaItalia, al quale fornisce schede testuali e immagini per quasi duecentomila record, è un punto di accesso integrato al patrimonio archivistico italiano, un aggregatore di risorse archivistiche sia pubbliche che private (Stato, Regioni, Province, Comuni, università, enti ecclesiastici, istituti culturali, fondazioni...). Online dalla fine del 2011, è gestito dall’Istituto Centrale per gli Archivi (Icar) del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact).

Attraverso il Catalogo delle risorse archivistiche e la Digital Library si accede a descrizioni di archivi, dei loro produttori e conservatori, e a oggetti digitali di varia natura con relativi metadati. Selezioni di oggetti digitali sono presentate, inoltre, mediante percorsi tematici; un glossario e una banca dati bibliografica arricchiscono gli strumenti di ricerca.

Nel portale del Sistema Archivistico Nazionale sono integrati dieci portali tematici: Antenati. Gli archivi per la ricerca anagrafica; Archivi degli architetti; Archivio storico multimediale del Mediterraneo; Carte da legare; Archivi d’impresa; Rete degli Archivi per non dimenticare; Archivi della moda del Novecento; Archivi della musica; Territori. Portale dei catasti e della cartografia storica; Verdi online.

Ogni scheda del Catalogo delle risorse del San ha un solo collegamento ipertestuale verso il sistema di provenienza delle descrizioni e tale link punta alla scheda corrispettiva presente in quel sistema. Tutti i contenuti sono tutelati da copyright e licenze Creative Commons che definiscono le condizioni per l’utilizzo del portale e dei servizi erogati dalla piattaforma di pubblicazione dei Linked Open Data.

Il portale San offre complessivamente 969.196 risorse archivistiche e digitali (fotografie, video, audio, documenti in Pdf e formato immagine, percorsi tematici, news e una newsletter quindicinale), frutto di un lungo processo di digitalizzazione del patrimonio e di una complessa operazione di allineamento dei sistemi informativi archivistici aderenti agli standard del San.

I sistemi attualmente aderenti sono: Sistema Informativo degli Archivi di Stato (Sias); Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche (Siusa); Sistema Informatico dell’Archivio di Stato di Firenze (Siasfi); Sistema Informativo Archivio di Stato di Milano (Siasmi); Sistema Informativo dell'Archivio di Stato di Perugia; Sistema Informativo dell’Archivio di Stato di Venezia (Siasve); Archivi Storici dell’Unione Europea; Archivio del mercante Francesco di Marco Datini; BOhisto - Bozen-Bolzano’s History Online; Castore - Catasti Storici Regionali; Centro di Studi “Aldo Palazzeschi”; Fondazione Erri De Luca; Fondazione Istituto Gramsci; Fondazione Lelio e Lisli Basso (Issoco); Guida Generale degli Archivi di Stato; Ibc Archivi - Sistema Informativo Partecipato degli Archivi Storici in Emilia-Romagna; Guida agli Archivi della Rete degli Istituti per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Italia (Insmli); Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario (Icrpal); Istituto Luigi Sturzo; Lager e deportazione; Lombardia Beni Culturali - Archivi; Spazi della follia; Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici (CeiAr); Unione Donne in Italia.

Da CulturaItalia si accede a diversi dataset del Sistema Archivistico Nazionale: Pergamene (60.238 record); Complessi archivistici (58.905); Soggetti produttori (54.671), Inventari (15.307); Soggetti conservatori (6.634) e Oggetti digitali (505), per un totale di 196.260 record.

Il portale del Sistema Archivistico Nazionale
Il portale del Sistema Archivistico Nazionale

torna all'inizio del contenuto