Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Rubriche » Agenda » “L’Africa delle meraviglie” al Palazzo Ducale di Genova
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Focus

27/12/2010

“L’Africa delle meraviglie” al Palazzo Ducale di Genova

Tra gli appuntamenti della settimana di fine anno la mostra di fumetti della collezione Rambelli a Cesenatico e una serie di iniziative dedicate ai bambini: a Torino “Una fiaba al museo"

Bandiera Asafo Balena, Fanti, Ghana
Bandiera Asafo Balena, Fanti, Ghana

L’ultima settimana dell’anno propone l’inaugurazione di un’importante mostra a Genova e una serie di iniziative in tema con le festivitià. Al Palazzo Ducale apre l’esposizione “L’Africa delle meraviglie. Arti africane nelle collezioni italiane”, in programma dal 31 dicembre al 5 giugno 2011.  Il percorso di visita riunisce un consistente numero di significative opere d’arte africana tradizionale presenti nelle raccolte private italiane, molte delle quali mai esposte prima. Maschere, figure d’altare, “feticci”, pali funerari, oggetti rituali e d’uso quotidiano, che ci portano al cuore delle culture dell’Africa subsahariana: dal Mali al Congo, dalla Costa d’Avorio al Camerun.


Fine anno dedicato ai bambini. Torino, dal 28 al 31 dicembre e nelle giornate del 4 e 5 gennaio,  ha scelto di rivolgersi ai più piccoli con la presentazione, presso l’Armeria Reale, della figura del Principe Eugenio di Savoia-Carignano, conte di Soissons. L’iniziativa, intitolata “ Una fiaba al museo”, prevede nella Sala della Rotonda una proiezione finalizzata a creare un parallelo fra la storia personale del Principe e la favola Il brutto anatroccolo.  L’attività didattica prevede inoltre una “caccia al Principe” attraverso le sale del Museo.


Sulla stessa lunghezza d’onda la città di Padova con un programma teatrale dedicato all’infanzia con un classico della danza: La bella addormentata nel bosco. Lo spettacolo, allestito il 31 dicembre presso ilTeatro Verdi, è interpretato in due atti dal Rousse State Ballet con le stelle del Teatro dell’Opera di Sofia.


Cesenatico, in provincia di Forlì-Cesena, sceglie invece di festeggiare il Natale con i fumetti della collezione Rambelli. La mostra "Fumetti subacquei - Disegni, nuvolette, avventure, della collezione Rambelli" è aperta per questi giorni di festività fino al prossimo 9 gennaio. L'esposizione, allestita presso il Museo della Marineria, è organizzata in collaborazione con The Historical Diving Society, Italia (Hdsi), Fumo di China e con il supporto di Gesturist Cesenatico.


Non meno interessanti le giornate festive della Capitale. Prosegue infatti, fino al 9 gennaio, il calendario di “Roma Città Natale. Una festa unica al mondo”. L’iniziativa, promossa da Roma Capitale in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, Acea, Finmeccanica, e Zètema Progetto Cultura, prevede per la settimana di festeggiamenti nuovi appuntamenti culturali che spaziano dai canti tradizionali fino agli incontri di poesia e letteratura.


Ultimi scampoli di visita invece a Salerno per visitare, fino al 29 dicembre, capolavori artistici finora mai mostrati e conservati nei depositi della Soprintendenza. L’iniziativa, organizzata presso il Museo Diocesano dalla Soprintendenza di Salerno ed Avellino, presenta opere e dipinti raffiguranti figure sacre donate alla Cattedrale di Salerno.




Articoli correlati




iconaInserisci un nuovo commento




captcha