Condividi
  • Facebook
  • Twitter
30/5/2012

Giulio Iacchetti, l’archetipo della croce

La mostra “Cruciale. 21 Croci + 1” del designer industriale Giulio Iacchetti sarà visitabile dal 2 giugno al 7 luglio a Enna, nel Castello di Lombardia, nell’ambito delle celebrazioni per il 600° anniversario della patrona, la Madonna della Visitazione. A cura di Beppe Finessi saranno esposte 21 croci che il progettista, premiato col Compasso d’Oro nel 2001 e presente con una sua opera al Moma di New York, ha realizzato traendo ispirazione da oggetti quotidiani e utilizzando svariati materiali: dall’argento al ferro battuto, dal vetro soffiato alla fibra di carbonio, dalla terracotta alla carta, dai giocattoli ai tessuti. Come ha fatto per le altre tappe, Giulio Iacchetti dedicherà una creazione originale alla città: una croce a forma di valigia, quella di cartone usata un tempo dagli emigrati. L’autore interverrà all’inaugurazione il 1° giugno e nella stessa giornata terrà una lectio magistralis all’Università Kore.


torna all'inizio del contenuto