Condividi
  • Facebook
  • Twitter
27/4/2018

Giuseppe Colombo, pittura tra realtà e memoria​

Dal 4 al 25 maggio nella Villa Aurea di Agrigento, nel Parco della Valle dei Templi, è in mostra “Di memorie, di reale incanto”, raccolta di opere di Giuseppe Colombo, a cura di Elisa Mandarà. In esposizione una ventina di opere – tra oli, pastelli e matite – che la curatrice ha selezionato dall’ampia produzione del disegnatore, da un ventennio sulla scena dell’arte contemporanea sia come “solista”, sia in “coro” con il Gruppo di Scicli, cenacolo artistico che fa capo ai maestri Piero Guccione e Franco Sarnari. La rassegna attraversa due filoni essenziali dell’opera dell'artista siciliano, nato a Modica (Ragusa) 47 anni fa, ovvero la relazione primaria con la realtà e la linea memoriale.


torna all'inizio del contenuto