Condividi
  • Facebook
  • Twitter
13/2/2017

I “magnifici fallimenti” di Oliviero Toscani

Nello spazio Copernico Milano Centrale la Whitelight Art Gallery di Milano presenta dal 16 febbraio al 28 aprile la mostra “Oliviero Toscani Più di 50 anni di magnifici fallimenti”, a cura di Nicolas Ballario. L’esposizione ripercorre la carriera del fotografo attraverso le sue immagini più note, che hanno fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l’Aids e la guerra, come ad esempio il Bacio tra prete e suora (1991), i Tre Cuori White/Black/Yellow (1996) e No-Anorexia (2007). Il percorso espositivo accoglie, inoltre, foto di moda (da Donna Jordan a Monica Bellucci) e ritratti di grandi protagonisti della cultura, della musica e dello spettacolo (tra gli altri Mick Jagger, Lou Reed, Carmelo Bene, Federico Fellini). Il 15 febbraio,nell’ambito del progetto Razza umana, quaranta persone potranno diventare i soggetti di una fotografia dell’artista e acquistare il proprio ritratto.


torna all'inizio del contenuto