Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Il Museo Ligabue apre la sede permanente e dedica una mostra a Varlin
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Fotogallery

24/3/2016

Il Museo Ligabue apre la sede permanente e dedica una mostra a Varlin

La Fondazione Museo Antonio Ligabue propone due iniziative di grande importanza, ospitate da Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (Reggio Emilia). La prima è la mostra “Varlin. Dipingere la vita” in programma dal 24 marzo al 24 luglio, dedicata a Varlin, pseudonimo di Willy Leopold Guggenheim (Zurigo, 1900 - Bondo, 1977), uno fra i protagonisti più autentici della pittura del Novecento. La seconda è l’apertura della sede permanente del Museo Antonio Ligabue che, dal 24 marzo al 10 novembre, presenta un primo nucleo di sessanta opere del maestro della Bassa reggiana. Curata da Sandro Parmiggiani, la prima rassegna è realizzata in collaborazione con l’Archivio Varlin di Bondo (Svizzera): il Salone dei Giganti accoglierà quaranta opere di Varlin: trentatré dipinti e sette disegni e tecniche miste su carta, provenienti da collezioni private svizzere e italiane.

 




Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha