Condividi
  • Facebook
  • Twitter
30/3/2017

“I disabitanti”, lo spaesamento domestico di Weinstein e Giambi

La Galleria Riccardo Crespi di Milano ospita dal 29 marzo al 20 maggio la mostra “I disabitanti”, con opere tra arte e design dell’artista israeliano Gal Weinstein e dell’italiana Patrizia Giambi in collaborazione con la casa editrice Opifici Dal Re. I lavori esposti, legati all’area del domestico, dell’abitare, rivelano in realtà una sostanziale inadeguatezza all’uso, una distanza netta tra la creazione e la fruizione: porte che non riparano, una cucina in cui non si può cucinare, un separé che non protegge la privacy.


torna all'inizio del contenuto