Condividi
  • Facebook
  • Twitter
27/2/2017

“L’incanto del segno”, la calligrafia giapponese oggi

Il Mao - Museo d'Arte Orientale di Torino ospita dal 2 al 19 marzo la mostra “Shodō - L’incanto del segno. Maestri contemporanei di calligrafia giapponese”. In esposizione, per la prima volta in Italia, 95 lavori di diverse tipologie realizzate da 95 artisti: 62 sho, calligrafie vere e proprie; 21 ventagli, 11 intagli su legno, una grande opera di sette metri raccolta a libro. Tra gli artisti dell'odierna Shodō, la “via della scrittura”, spiccano Usuda Tosen, Yanagisawa Kaishu, Nagai Oshu e Inoue Kyoen. Per l’inaugurazione, mercoledì 1º marzo alle 18, è prevista una performance di calligrafi; il giorno seguente, giovedì 2 marzo, è in programma un laboratorio con Tosen e Kaishu. La rassegna è realizzato in collaborazione con ViaggioinGiappone by J&W Travel e sostenuta dall’Aiacc - Association for International Advancement of Calligraphic Culture, col patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano.


torna all'inizio del contenuto