Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Spettacolo » “Medieval Vertigo”, videomapping 3D sulla Torre Grossa di San Gimignano
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Fotogallery

9/8/2017

“Medieval Vertigo”, videomapping 3D sulla Torre Grossa di San Gimignano

La Torre Grossa di San Gimignano (Siena), la più alta con i suoi 54 metri, a partire dal 10 agosto aggiungerà alle sue attrattive architettoniche e panoramiche anche quella di uno spettacolo videomapping 3D, “Medieval Vertigo", in italiano e in inglese, con colonne sonore originali. L’ascesa dei 218 gradini fino alla sommità, dalla quale si ammira non solo la città ma ampie vedute di colline e borghi dei dintorni, sarà accompagnata e arricchita da visioni dinamiche ed emozionanti, grazie alla tecnologia multimediale che permette di proiettare video su superfici reali. Al salire dei visitatori, la Torre 3D si innalza blocco su blocco; vengono edificati gli ambienti del Palazzo Comunale; si scontrano le famiglie rivali Ardinghelli e Salvucci, guelfa l’una, ghibellina l’altra; prendono forma i cicli pittorici del Duomo e di San Lorenzo in Ponte, affreschi di Taddeo di Bartolo, Cenni di Francesco di ser Cenni e Lippo Memmi; svettano le torri circostanti e la campagna cambia aspetto. Il progetto è promosso dal Comune, realizzato da Unità C1 e prodotto da Civita-Opera, gestore dei Musei Civici. ​

 





iconaInserisci un nuovo commento




captcha