Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » “Storie di una profumeria dell’800”, le etichette raccontano
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Fotogallery

23/6/2017

“Storie di una profumeria dell’800”, le etichette raccontano

Dal 23 giugno al 24 settembre il Palazzo Madama di Torino, Sala Grandi Mecenati e Saletta grafica, ospita la mostra “La carta racconta… Storie di una profumeria dell’800 a Torino”, organizzata dagli studenti della Summer School, esperienza di alternanza scuola lavoro rivolta ai ragazzi vincitori della seconda edizione del concorso “Porta, Castello, Residenza e Museo - Raccontami Palazzo Madama”, promosso dalla Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino. Il percorso espositivo si articola in quattro piccole sezioni alla scoperta delle etichette e dei documenti relativi a prodotti – profumi, oli, saponi, creme per il corpo e per i capelli – destinati alla toletta nell’Ottocento. Tra le più particolari delle ottantaquattro etichette esposte, quelle che raffigurano personaggi famosi, come Napoleone Bonaparte, o quelle in serie, come le dodici sui segni zodiacali. I materiali provengono dalla profumeria torinese della famiglia Perrone, attiva dal 1804 in via San Massimo, e furono acquistate dal museo nel 1935, assieme ad altre cinquecento etichette, ricettari e documenti.

 




Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha