Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Foto » "Tiepolo segreto", sette affreschi inediti donati al Palladio Museum
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Fotogallery

27/11/2017

"Tiepolo segreto", sette affreschi inediti donati al Palladio Museum

Sette affreschi di Giandomenico Tiepolo (1727-1804) da oltre cinquant’anni anni erano conservati in residenze private; ora gli eredi, convinti dell’opportunità di un godimento pubblico di queste opere, li hanno destinati al Palladio Museum di Vicenza. «Siamo orgogliosi di poter contribuire alla cultura della nostra città con una parte della storia della nostra famiglia» hanno dichiarato Camillo e Giovanni Franco, proprietari degli affreschi. Fu fra l’altro Fausto Franco, loro zio e soprintendente ai Monumenti, a seguire il salvataggio degli affreschi di famiglia nel 1945. Ad essi viene dedicata un allestimento, “Tiepolo segreto”, visibile dal 3 novembre, realizzata grazie Soprintendenza per l’archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza diretta da Fabrizio Magani, che la cura insieme al direttore del museo, Guido Beltramini. Le opere vengono allestite nella Sala delle Arti al piano nobile di palazzo Barbarano, in continuità con le sale espositive del Palladio Museum. Chiosa Howard Burns, presidente del Consiglio scientifico del Centro palladiano: «In questo modo il museo ribadisce la propria natura di autentico “museo della città”, luogo dello studio ma anche della conservazione dei reperti della memoria urbana nei suoi aspetti più significativi». Completa l’evento un catalogo con testi dei curatori e di Luca Fabbri, Maristella Vecchiato, Giovanna Battista.

 




Collegamenti

Metadati correlati In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha