Condividi
  • Facebook
  • Twitter
28/11/2014

La "Madonna Esterházy" di Raffaello in mostra a Milano

Il Comune di Milano propone anche quest’anno l’appuntamento con i capolavori d’arte per offrire alla città, durante le feste di Natale, iniziative dedicate alla cultura: dal 3 dicembre all’11 gennaio 2015 nella sala Alessi a Palazzo Marino, viene ospitata la Madonna Esterházy di Raffaello, opera proveniente dal Museo delle Belle Arti di Budapest (Szépművészeti Múzeum). Promossa dal in collaborazione con Intesa Sanpaolo e la Rinascente, l'iniziativa è realizzata dal Palazzo Reale e dal Museo delle Belle Arti di Budapest, curata da Stefano Zuffi e organizzata con il supporto di Arthemisia Group. Il dipinto raffigura la Madonna col Bambino e San Giovannino e segna la conclusione del periodo trascorso da Raffaello a Firenze, prima di essere chiamato a Roma da papa Giulio II. La composizione del quadro si ispira esplicitamente a Leonardo, conosciuto e studiato da Raffaello, che porta con sé la tavola a Roma, dove aggiunge, sullo sfondo, i ruderi del Foro Romano, dipinti con precisione topografica. L’esposizione è corredata da un catalogo edito da Skira.
Raffaello Sanzio, Madonna Esterházy, 1508, olio su tela, 29x21,5cm
Raffaello Sanzio, Madonna Esterházy, 1508, olio su tela, 29x21,5cm

torna all'inizio del contenuto