Condividi
  • Facebook
  • Twitter
10/9/2012

Pompei, crolla una trave nella Villa dei Misteri

Si allunga l’elenco dei cedimenti verificatisi nel corso degli ultimi anni nella zona degli scavi archeologici di Pompei. Dopo quelle più recenti della metà di febbraio relative a una parte d'intonaco non affrescata di colore rosso staccata da una delle pareti che si trovano nell'atrio della Domus della Venere in Conchiglia, questa volta è stata la volta del crollo di una trave di legno nel peristilio di Villa dei Misteri. A darne notizia è stata la stessa Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli che ha effettuato un sopralluogo condotto dai funzionari e dai Carabinieri del Comando di Pompei non rilevando alcun danno alle strutture archeologiche né alle coperture.
torna all'inizio del contenuto