Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Bologna: “Confronti”, antologica di Bruno Raspanti
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

16/5/2017

Bologna: “Confronti”, antologica di Bruno Raspanti

Il Museo Civico Medievale di Bologna, a Palazzo Ghisilardi, ospita dal 7 maggio al 1º ottobre una mostra antologica dello scultore Bruno Raspanti, “Confronti”, curata da Graziano Campanini, con l’attiva partecipazione dell’artista, che ha personalmente concepito la disposizione e la collocazione delle opere. Come suggerisce il titolo, i lavori esposti dialogano con quelli della collezione permanente e con gli spazi museali. In esposizione trenta sculture, realizzate dagli anni Settanta a oggi, rappresentative dell’intera vicenda creativa dell’autore emiliano (Ozzano Emilia, Bo, 1938), improntata alla sperimentazione e all’assemblaggi di forme e materiali tra i più eterogenei, spesso poveri e riciclati, come bronzo, terracotta, pezzi di legno, tegole, vetro, sedie, plastica. Sono presenti i cicli tematici più significativi, come i Baccelli, i Carrioli, le Zolle e i Teatrini.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha