Condividi
  • Facebook
  • Twitter
26/7/2018

Bologna: “(s)Nodi”, musiche dal mondo

Per tutta l’estate (ogni martedì) fino all’11 settembre si svolge a Bologna “(s)Nodi: dove le musiche si incrociano” l'ottava edizione del festival di "musiche inconsuete”, partito il 17 luglio scorso. La rassegna è organizzata dal Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, in programma tutti i martedì (escluso il 14 agosto) alle ore 21. In calendario concerti dedicati alle musiche del mondo, alla scoperta delle tradizioni legate all'uso e al suono degli strumenti. I progetti musicali esplorano le contaminazioni tra culture apparentemente molto lontane tra loro, in un viaggio virtuale tra Africa, Medio Oriente, America ed Europa che per questa edizione del festival vede protagonisti Panighìri, Mirra-Kone duo, Delicious Orchestra, Yoruba, Mazzotta/Galeone duo, Sorang, I Violini di Santa Vittoria con Syusy Blady e Craig Judelman & the Milksoup Orchestra. L'iniziativa fa parte di Bologna Estate, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna.
torna all'inizio del contenuto