Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Archeologia » Cassano allo Ionio: al via i lavori di recupero nel Parco della Sibartide
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

2/5/2018

Cassano allo Ionio: al via i lavori di recupero nel Parco della Sibartide

Il Parco Archeologico della Sibaritide, a Cassano allo Ionio (Cosenza) presenta l’inizio di una serie di lavori di recupero resisi necessari dopo l’alluvione del 2013, in seguito all’esondazione del fiume Crati. Grazie alla mobilitazione dell’opinione pubblica, e grazie all’attività della Fondazione Carical e dell’Università della Calabria è nata l’iniziativa “Mai più fango. Un sms per Sibari”. La somma raccolta, verrà impiegata principalmente per la messa in sicurezza e l’abbattimento della barriera architettonica del Parco. Inoltre, tra le opere più significative, la realizzazione di un percorso dedicato e di un’ampia area panoramica sul parco archeologico. I lavori sono iniziati nel mese di aprile 2018 e termineranno entro la fine di giugno. Come ha chiosato la direttrice del Museo Archeologico Adele Bonofiglio: «Vogliamo promuovere il godimento del patrimonio museale, con opere mirate a soddisfare i bisogni di tutti».



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha