Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Cividale del Friuli: cerimonia per l'iscrizione nella lista Unesco
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

29/5/2012

Cividale del Friuli: cerimonia per l'iscrizione nella lista Unesco

Cividale del Friuli (Udine) eletta Città Unesco; a presenziare la consegna-scoprimento delle targhe ufficiali dell’avvenuta iscrizione della Città Ducale nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità (Unesco) dei siti in rete “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)” sarà Lorenzo Ornaghi, ministro per i Beni e le Attività Culturali, che aprirà le cerimonie nazionali il 4 giugno. A fare da cornice all’evento il Tempietto Longobardo, affascinante luogo d’arte e di cultura che nel 2011 aveva registrato 50 mila presenze (12mila in più rispetto all’anno precedente), e solo nel mese di aprile ha accolto ben 7 mila visitatori. A illustrare l’evento alla stampa, assieme al primo cittadino Balloch, anche monsignor Livio Carlino, canonico Arciprete della Parrocchia di Santa Maria Assunta e Parroco di Cividale, responsabile del Museo Cristiano del Tesoro del Duomo e Serena Vitri, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli (Man). Per celebrare la giornata del 4 giugno il pubblico potrà entrare gratuitamente al Tempietto e al Monastero dalle ore 15 alle ore 20. In programma inoltre la visita al suggestivo percorso di Giorgio Benedetti allestito nel chiostro e alle ore 16 nella chiesa San Giovanni in Valle si terrà la premiazione dei concorsi “Balcone e Giardino fiorito” e “Vetrina in Fiore”; infine alle ore 18 intermezzo musicale con il quintetto a fiati “Anemos”. Le cerimonie nazionali, dopo la tappa del ministro nella Città Ducale, proseguiranno in tutti gli altri siti della rete nella Penisola. 




iconaInserisci un nuovo commento




captcha