Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Lucca: “Gli spazi del colore”, la Fondazione Ragghianti omaggia Mario Nigro
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

9/10/2017

Lucca: “Gli spazi del colore”, la Fondazione Ragghianti omaggia Mario Nigro

La Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti di Lucca presenta una retrospettiva su Mario Nigro, in occasione dell’anniversario del primo centenario del pittore, nato a Pistoia nel 1917 e scomparso a Livorno nel 1992. “Mario Nigro. Gli spazi del colore”, curata da Paolo Bolpagni e da Francesca Pola, è realizzata in collaborazione con l’Archivio Mario Nigro e si terrà alla Fondazione Ragghianti dal 29 settembre 2017 al 7 gennaio 2018. Protagonista dell’arte italiana e della sua rinascita civile a partire dall’immediato secondo dopoguerra, Mario Nigro seppe dar vita a un astrattismo fortemente personale, nel quale coniugò struttura e colore, rigore e inventiva. Con oltre settanta opere esposte, l’obiettivo della mostra è di ripercorrere l’intera carriera dell’artista attraverso i suoi assoluti capolavori e i principali momenti di svolta, presentati in dialogo con opere di autori del contesto internazionale quali Max Bill, François Morellet, Heinz Mack, Sol LeWitt, Roman Opalka, Fred Sandback e Niele Toroni.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha