Condividi
  • Facebook
  • Twitter
23/6/2017

Lucca: apre al pubblico l’archivio storico raccolto da Carlo Gabrielli Rosi

Apre oggi al pubblico l’archivio storico del Museo della Liberazione di Lucca raccolto dallo studioso ed esponente della Resistenza Carlo Gabrielli Rosi (1924-2008) e donato dai suoi discendenti all’Istituto Storico Lucchese, che, con la Fondazione Banca del Monte di Lucca, ha dato vita al progetto “Memorie di Lucca”. L’archivio, riordinato e inventariato, può essere consultato da ricercatori, studenti, appassionati; soprattutto nasce con la finalità di «trasmettere ai giovani testimonianze tangibili della Lotta e della Guerra di Liberazione». Alle 17 nell’auditorium della Fondazione Bml è in programma una presentazione con la partecipazione di Valdo Spini, storico e politico; Antonio Romiti, docente di archivistica all'Università di Firenze, e Federica Polito, curatrice del catalogo.
torna all'inizio del contenuto