Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Merano: “Chi è ancora austriaco?”, cinque artisti si interrogano sulla città
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

20/4/2017

Merano: “Chi è ancora austriaco?”, cinque artisti si interrogano sulla città

Dal 29 aprile al 9 luglio Merano Arte (Bolzano) ospita la mostra “Chi è ancora austriaco?”, collettiva cui partecipano cinque artisti italiani e stranieri: Nicolò Degiorgis (Bolzano, 1985), François-Xavier Gbré (Lille, Francia, 1978), Runo Lagomarsino (Malmö, Svezia, 1977), Sonia Leimer (Merano 1977) e Renato Leotta (Torino, 1982). L’esposizione, curata da Luigi Fassi, è stata concepita in occasione del 700° anniversario dell’ordinamento della città altoatesina. Gli autori, selezionati per un periodo di residenza, hanno realizzato le loro opere espressamente per questo appuntamento, interrogandosi sulle mutazioni urbane, storiche e sociali meranesi a partire dalla riflessione di Robert Musil, che dà il titolo alla rassegna, apparsa il 20 agosto 1916 sul giornale di guerra «Tiroler Soldaten Zeitung», di cui lo scrittore, allora sottotenente dell’esercito austriaco, era direttore.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha