Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Milano: “Phantoms”, la filmmaker Ben Rivers sbarca alla Triennale
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

21/4/2017

Milano: “Phantoms”, la filmmaker Ben Rivers sbarca alla Triennale

Dal 21 aprile al 28 maggio apre i battenti presso la Triennale di Milano la mostra dell’artista e filmmaker inglese Ben Rivers “Phantoms” a cura di Lucia Aspesi con la direzione artistica Edoardo Bonaspetti. L’artista annulla i confini tra cinema di ricerca etnografica e documentario fondendo memoria e finzione: i suoi film descrivono mondi irreali, paesaggi remoti, individui alieni provenienti da un tempo indefinito. Girati prevalentemente in 16mm, i lavori sono stati presentati sia in centri d'arte contemporanea che in festival cinematografici internazionali. Il linguaggio di Rivers, ai confini tra arte e cinema, esplora generi diversi: dal thriller al noir passando per horror e fantascienza. Per la Triennale di Milano, l’artista ha progettato un ambiente che dà forma a una riflessione sulla memoria; i tre schermi, supporto agli altrettanti film, sono collocati in modo da creare un percorso circolare che intreccia tempi e storie differenti in un dialogo attorno all’idea di collezione, sia istituzionale sia personale.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha