Condividi
  • Facebook
  • Twitter
15/5/2018

New York: “Marango”, personale di Alessandro Piangiamore

Magazzino Italian Art, Casa Italiana Zerilli-Marimò e Magazzino Arte Moderna di Roma, presentano la prima personale dell'artista italiano, di origini siciliane, Alessandro Piangiamore negli Stati Uniti, “Marango”, curata da Vittorio Calabrese. Aperta al pubblico dal 1º maggio al 14 giugno presso la Casa Italiana Zerilli-Marimò, New York, la mostra presenta quattordici opere dalle serie Ieri Ikebana, La cera di Roma, Belvedere e Primavera Piangiamore, oltre a un nuovo lavoro site-specific tratto dal progetto dell'artista Tutto il vento che c'è. “Marango” significa, nel dialetto siciliano, amaranto, un fiore originario del Sudamerica da cui si estrae un colore che caratterizzava la produzione tessile delle antiche culture mesoamericane. L'amaranto è uno degli elementi presenti nelle composizioni di Ieri Ikebana di Piangiamore, a simboleggiare il rapporto tra materiali, tradizione e natura, tipico dell'opera dell'artista.
torna all'inizio del contenuto