Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Pesaro: “Neolithic Sunshine”, personale di Matteo Nasini
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

9/7/2018

Pesaro: “Neolithic Sunshine”, personale di Matteo Nasini

Dal 21 luglio al 7 ottobre la Fondazione Pescheria - Centro Arti Visive di Pesaro presenta la mostra “Neolithic Sunshine”, personale di Matteo Nasini (Roma 1976), concepita per l’occasione. L’esposizione, curata da Marcello Smarrelli, comprende numerose opere scultoree e installazioni sonore; come suggerisce il titolo, propone un salto all’indietro di oltre trentamila anni, epoca a cui risalgono i primi ritrovamenti di parti animali impiegate come strumenti musicali. L’artista, infatti, ha individuato e selezionato dalle collezioni di alcuni importanti musei di storia naturale reperti di fossili animali riconducibili alle prime forme di strumenti acustici: zanne, corna, ossa, sono state scansionate e riprodotte in ceramica con una stampante 3D, per essere trasformate in sculture sonore.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha