Condividi
  • Facebook
  • Twitter
13/11/2017

Roma: “Voglia d’Italia”, il collezionismo internazionale nella Capitale

Dal 7 dicembre al 4 marzo 2018 si apre a Roma la mostra “Voglia d’Italia. Il collezionismo internazionale nella Roma del Vittoriano”; articolata in due sedi, Palazzo Venezia e Gallerie Sacconi nel complesso del Vittoriano, l’iniziativa è promossa e organizzata dal Polo Museale del Lazio. Curata dallo storico dell’arte Emanuele Pellegrini, la mostra presenta al pubblico la raccolta che i coniugi statunitensi George Washington Wurts ed Henriette Tower misero insieme a cavallo fra XIX e XX secolo e donarono poi allo Stato italiano, per l’esattezza al museo di Palazzo Venezia, dove tuttora è conservata. Alla base della mostra vi è comunque anche l’idea di restituire il contesto della raccolta Wurts, ovvero quella particolare forma di collezionismo che tra Ottocento e Novecento si legò così intimamente all’Italia, fino a concretizzarsi spesso nella donazione allo Stato di singole opere o di intere raccolte.
torna all'inizio del contenuto