Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Musei » “Museums in Short”, quinta edizione del concorso per corti museali
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

26/3/2018

“Museums in Short”, quinta edizione del concorso per corti museali

Giunge alla quinta edizione “Museums in Short”, concorso dedicato a corti prodotti da o per musei europei ideato dal Musil – Museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia e promosso con l’Ema – European Museum Academy, Forum of Slavic Cultures e la Fondazione Brescia Musei. L’obiettivo dell’iniziativa consiste nel valorizzare la capacità di mostrare i musei in tutte le loro dimensioni (conservazione, restauro, ricerca, mostre, eventi) attraverso formule innovative. L’edizione 2018 prevede tre tipologie di opere: spot, video usati nelle mostre (temporanee o permanenti) e storytelling (dal riuso di materiali d’archivio alle interviste). Ogni partecipante (museo, regista o agenzia) potrà inviare un solo video. L’iscrizione è gratuita. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 31 agosto a Pirano, in Istria (Slovenia). La scadenza è il 31 marzo 2018. “Museums in Short” è l’unica iniziativa in Europa esclusivamente dedicata al rapporto tra musei e comunicazione visiva; nel 2017 hanno preso parte al concorso 40 musei di 15 paesi. Dalla Grecia al Portogallo, dalla Serbia alla Germania, si è venuto a comporre è un ricchissimo mosaico, visibile nella sua integralità consultando l'apposita piattaforma per il voto online del sito www.museumsinshort.eu. La piattaforma, gestita dal Musil, mette liberamente a disposizione di esperti ed appassionati già oltre cento opere di respiro internazionale e di grande qualità: i lavori di realtà prestigiose quali il Victoria & Albert Museum, il Van Gogh Museum, il Museo Egizio e il Muse, ma anche le opere di musei meno conosciuti, ma capaci di produrre opere coinvolgenti e originali.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha