Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Spettacolo » “Quartieri dell'arte”, festival drammaturgico tra Roma e la Tuscia
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



 

Notizia

29/8/2017

“Quartieri dell'arte”, festival drammaturgico tra Roma e la Tuscia

La ventunesima edizione del Festival Internazionale “Quartieri dell'arte” si svolge a Viterbo, Vitorchiano, Tuscania, Bagnoregio e Roma dal 6 settembre al 5 novembre e vede l’apertura del nuovo ciclo tematico “Ricostruzione di una città”. Fra gli altri artisti coinvolti nella manifestazione teatrale, Andrea Aquilanti, Simone Cametti, Marina Paris e Pier Paolo Perilli. Evento speciale della manifestazione Omaggio a Peter Stein del 3 ottobre a Roma. Il programma del festival – articolato in 30 titoli e più di 15 location – si apre mercoledì 6 settembre a Tuscania con la prima assoluta dello spettacolo Mi sa che fuori è primavera di Concita De Gregorio, per la regia di Barberio Corsetti, una produzione QdA, Forteresse, Fattore K e Fondazione Odyssea.



Collegamenti

In rete

iconaInserisci un nuovo commento




captcha