Condividi
  • Facebook
  • Twitter
21/11/2018

Caffi, Hayez, Induno, Molteni: opere del Romanticismo italiano

 


Ippolito Caffi | Francesco Hayez | Gerolamo Induno | Giovanni Molteni

Il Congresso di Vienna e le rivoluzioni che nel 1848 travolsero l’Europa determinarono il contesto storico e sociale in cui affonda le radici il movimento culturale del Romanticismo che, dall’Inghilterra, alla Francia, alla Germania, all’Impero austriaco, si declinò in stili differenti e peculiari: in Italia non è esistito uno stile romantico comune, ma linguaggi individuali di artisti tra loro molto diversi. Un percorso attraverso le opere di quattro maestri del Romanticismo – disponibili grazie a Regione Marche, Archivio Scala, Fondazione Torino Musei, Regione Lombardia – racconta il contributo italiano al movimento. Si tratta di Ippolito Caffi, Gerolamo Induno, Francesco Hayez e Giovanni Molteni.
Francesco Hayez, La meditazione, 1851, olio su tela
Francesco Hayez, La meditazione, 1851, olio su tela

torna all'inizio del contenuto