Condividi
  • Facebook
  • Twitter
9/3/2015

Movio, le mostre virtuali crescono

Grazie al kit open source realizzato dall’Iccu sono state allestite molte esposizioni online e valorizzati contenuti culturali altrimenti difficilmente accessibili e fruibili. Ecco alcuni esempi, diversi per tipologia e ambito disciplinare, dalla scienza all’archeologia alla storia


Cento anni dal terremoto della Marsica, 1915-2015 | Sulle orme di Eracle. Eracle nell'immaginario etrusco | Giuseppe Gioachino Belli. Impiegato nell'amministrazione pontificia (1807-1845) | Federigo Melis in Africa Orientale 1940-1944. La guerra attraverso documenti e testimonianze dal suo archivio | Vedere la Grande Guerra. Immagini della Prima Guerra Mondiale

La Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica Francesco Datini di Prato ha messo online la mostra “Federigo Melis in Africa Orientale 1940-1944. La guerra attraverso documenti e testimonianze dal suo archivio”, per dare visibilit√† alle carte dello storico dell’economia fiorentino (1914-1973), in particolare alla documentazione relativa agli anni del secondo conflitto mondiale, trascorsi come tenente dell’Aeronautica tra l’Etiopia e il Kenya, dove fu prigioniero in un campo di detenzione inglese.

Alle sezioni introduttive sul protagonista e sui luoghi seguono la ricostruzione del contesto e dell’esperienza personale di Melis, “L’Africa tra speranze e delusioni”, e le testimonianze del protagonista. I documenti, tratti soprattutto dal folto carteggio inviato alla moglie Gabriella, sono suddivisi in tre categorie: disegni, lettere e cartoline.

torna all'inizio del contenuto