Condividi
  • Facebook
  • Twitter
19/9/2008

“Retour” nei Campi Flegrei: alla scoperta dell’antica Pozzuoli

Puteoli: un itinerario alla scoperta dei tesori archeologici e delle bellezze naturalistiche, dal vulcano della Solfatara al Rione Terra


La Solfatara | Basilica di San Gennaro | L’Anfiteatro di Pozzuoli | il “Tempio di Serapide” (Macellum) | Il Foro transitorio | Rione Terra | Lo Stadio di Antonino Pio

L’area del foro dell’antica Puteoli, costruito su una grande terrazza panoramica di fronte alla rocca del Rione Terra, venne individuata nell’Ottocento grazie al ritrovamento di alcune iscrizioni (una delle quali faceva riferimento al forum transitorium).

Sono stati poi identificati una serie di botteghe ed un ninfeo monumentale in mattoni, davanti al quale si apriva una piazza pavimentata in basoli, delimitata da un portico con colonne e pavimento in marmo. Alla fine del Novecento è venuta alla luce una serie di botteghe tardo-antiche, assorbite da una massiccia struttura costruita con elementi architettonici antichi in marmo, reimpiegati. Abbandonato dopo il IV secolo d.C., il foro fu coperto da una strada e da strati di sabbia e pozzolana; sotto questi materiali alluvionali è stato di recente ritrovato il grande portico con colonne in marmo cipollino con capitelli ionici, che poggia direttamente sulla piazza pavimentata in basoli.

torna all'inizio del contenuto