Condividi
  • Facebook
  • Twitter
26/5/2009

L'Opificio delle Pietre Dure. Una storia di eccellenza

L'istituto fiorentino, che discende dai laboratori granducali voluti all'interno degli Uffizi da Cosimo I Medici, ha messo le sue tecniche al servizio della conservazione e del restauro delle opere d'arte a partire dalla fine dell'Ottocento; dopo l'alluvione del 1966 il salto di qualità che l'ha posto all'avanguardia del settore  

Di Massimo Becattini; realizzazione: Mediateca Regionale Toscana, in collaborazione col Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con l'Opd


torna all'inizio del contenuto