Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Campania
Esplora

Regioni

Campania Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



Risorse Digitali
 



Campania

“Nel nome della madre”, Adele Ceraudo indaga la femminilità

Adele Ceraudo, Lina Wertmuller (collezione "Conversazioni a Bic, 2012"), 2010-2017, disegno a bic su carta Fabriano, 33x24cm
Adele Ceraudo, Lina Wertmuller (collezione "Conversazioni a Bic, 2012"), 2010-2017, disegno a bic su carta Fabriano, 33x24cm
19/2/2018

Il Pan - Palazzo delle Arti di Napoli ospita dal 24 febbraio al 22 marzo la mostra “Nel nome della madre”, personale di Adele Ceraudo (Cosenza, 1972), a cura di Daniela Wollmann. In esposizione oltre 50 opere – tra dipinti, disegni, fotografie, installazioni, video e performance – che ripercorrono i momenti salienti dei dieci anni di attività dell’artista. Al centro della sua ricerca, e della rassegna, c’è il tema della femminilità, approfondito nei suoi diversi aspetti, umani e sociali. L’evento espositivo è organizzato in collaborazione con l'assessorato comunale alla Cultura e turismo, l'associazione culturale CreativiAttivi/RivoluzionArt nell'ambito del progetto “La bottega delle sensazioni” ed è accompagnato da un catalogo bilingue italiano-inglese.


 

Vai all'articolo

mostra "Tesori sotto i lapilli"

“Tesori sotto i lapilli", i gioielli dell'Insula Occidentalis di Pompei

La mostra “Tesori sotto i lapilli. Arredi, affreschi e gioielli dall’Insula Occidentalis” visibile dall’11 settembre al 31 maggio 2018 all’Antiquarium degli scavi di Pompei (Napoli), offre al pubblico la possibilità di ammirare alcuni dei ricchi arredi e delle pitture ... continua
Cultura Chimù-Lambayeque, maschera funebre, 1300 d.C., rame ricoperto da lamina d'oro, altezza 26cm; Venezia, Collezione Ligabue

“Il mondo che non c’era”, viaggio nelle culture precolombiane

In mostra al Museo Archeologico di Napoli 200 capolavori delle civiltà meso e sudamericane provenienti dalla Collezione Ligabue ... continua
Sasha Vinci e Maria Grazia Galesi, La terra dei fiori, 2017, stampa su carta Hahnemühle; courtesy: Sasha Vinci, Maria Grazia Galesi e aA29, Milano - Caserta; foto: Marcello Bocchieri

Vinci-Galesi: “La terra dei fiori”, il potere dell’arte e della natura

Dal 20 maggio al 30 giugno la Reggia di Caserta accoglie, nei saloni del piano nobile, la mostra di Sasha Vinci e Maria Grazia Galesi “La terra dei fiori”, a cura di Daniele Capra. In esposizione opere fotografiche di grandi dimensione, disegni, video e documentazione di un progetto ... continua

Napoli: “Le Città di Jo Kut”, scatti di Giorgio Cutini

Il Pan - Palazzo delle Arti di Napoli ospita dal 4 al 20 febbraio la mostra “Le Città di Jo Kut”, personale del fotografo Giorgio Cutini, concepita appositamente per l’occasione espositiva e curata da Marina Guida. Il progetto, organizzato in collaborazione col Comune, si compone ... continua

Pompei: aperte tre nuove domus

Nel Parco Archeologico di Pompei (Napoli) sono aperte tre nuove domus di recente restauro: la Domus e Botteghe, la Casa del Triclinio all'aperto e la Casa del Larario Fiorito. Il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, le ha inaugurate sabato 23 dicembre, ... continua
Elaborazione fotogrammetrica dell'iscrizione

Pompei, dagli scavi di Porta Stabia la tomba monumentale di un influente personaggio

Dalle attività di scavo connesse alla ristrutturazione degli edifici demaniali previsti dal Grande progetto Pompei, nell’area di San Paolino (nei pressi di Porta Stabia, uno degli accessi all’antica città), è emersa una tomba monumentale in marmo con la più lunga epigrafe funeraria ... continua
Anton Domenico Gabbiani, Ratto di Ganimede, 1700, olio su tela; Firenze, Gallerie degli Uffizi

"Amori divini", seduzione e trasformazione nel mito greco

In mostra al Museo Archeologico di Napoli ottanta opere a tema mitologico provenienti dai siti vesuviani e, più in generale, dalla Magna Grecia; filo conduttore la metamorfosi ... continua
Pablo Picasso, Sipario per il balletto Parade, 1917; © Centre Pompidou, MNAM-CCI, Dist. RMN-Grand Palais / Christian Bahier / Philippe Migeat; © Succession Picasso by SIAE 2017

"Parade", Picasso e la tradizione

Nel centenario del viaggio dell'artista spagnolo in Italia una mostra in due sedi, il Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli e l'Antiquarium degli Scavi di Pompei, espone il sipario e i costumi del balletto, lavori "mediterranei" dell'autore ... continua

Napoli: al Mann “Longobardi. Un popolo che cambia la storia”

È arrivata al Mann - Museo Archeologico Nazionale di Napoli la mostra “Longobardi. Un popolo che cambia la storia”, già presentata ai Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia e successivamente attesa dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo, in Russia. Accanto al corpus ... continua

Salerno: “Luci riflessi”, personale di Gino Bardese

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, presenta nell’antica Chiesa di Santa Maria de Lama, a Salerno, la mostra “Luci riflessi” dedicata all’artista Gino Bardese, visibile dal 16 dicembre al 7 gennaio 2018, e curata dal Touring Club ... continua