Cervia: il Museo del Sale intitolato ad Agostino Finchi

18/12/2018
Sabato 22 dicembre il Musa - Museo del Sale di Cervia (Ravenna) sarà intitolato ad Agostino Finchi, salinaro che ha voluto fortemente la realizzazione di una struttura museale che ricordasse e valorizzasse la civiltà del sale di Cervia.  
Vai all'articolo
[Secondo pittore dello studiolo (?), La musa Polimnia, 1458-1460 circa, tempera su tavola; Berlino, Staatliche Museen, Gemäldegalerie; © Staatliche Museen zu Berlin, Gemäldegalerie / Christoph Schmidt]

Le Gallerie Estensi si rinnovano

La Pinacoteca Nazionale di Ferrara e la Galleria Estense di Modena offrono al pubblico allestimenti ampliati, adeguamento tecnologico e strumenti innovativi per fruire le collezioni ... continua

[ingresso esterno di Classis Ravenna, Museo della Città e del Territorio]

Classis Ravenna, dalle origini all’Esarcato

Il nuovo Museo della Città e del Territorio, nato da un progetto di recupero di archeologia industriale, racconta la storia e la cultura ravennate dai primi insediamenti all’epoca bizantina ... continua

Bologna: "Pillole dai musei", per raccontare il patrimonio culturale della città

Nell'ambito di Bologna Estate 2018, dal 9 luglio al 10 agosto, l'Istituzione Bologna Musei torna sul palco di Piazza Maggiore per raccontare la ricchezza del patrimonio storico-artistico conservato nei musei civici con l'iniziativa "Pillole dai musei", organizzata in collaborazione con ... continua

Piacenza: prorogata la mostra “I misteri della Cattedrale”

È stato prorogato fino al 22 luglio, a Piacenza, “I misteri della Cattedrale. Meraviglie nel labirinto del sapere”, un percorso, inaugurato il 7 aprile scorso, che collega il nuovo allestimento del Museo della Cattedrale cui si integra la salita che conduce fino alla cupola. Qui si può ... continua

Ravenna: “È gradita una firma”, esposti i registri che raccontano la storia del Museo Nazionale

Resta visibile fino al 31 maggio la mostra dossier “È gradita una firma”, a cura di Emanuela Fiori e Paola Novara, allestita dal 23 febbraio scorso presso il Museo Nazionale di Ravenna. La rassegna espone, insieme ad oggetti e dipinti, una selezione di quattro dei sette registri ... continua

torna all'inizio del contenuto