Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Musica » Emilia Romagna
Esplora

Regioni

Emilia Romagna Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



Risorse Digitali
 



Musica - Emilia Romagna

Da Kandinsky a Cage, un percorso tra arte e musica

Vasilij Kandinskij, Acquarello per Violett (Tavola II), 1914, grafite, inchiostro di china e acquarello su carta, 25,1x33,3cm; Centre Pompidou, Musée National d'Art Moderne - Centre de Création Industrielle, Parigi; © Centre Pompidou, MNAM-CCI, Dist. RMN - Grand Palais / Philippe Migeat
Vasilij Kandinskij, Acquarello per Violett (Tavola II), 1914, grafite, inchiostro di china e acquarello su carta, 25,1x33,3cm; Centre Pompidou, Musée National d'Art Moderne - Centre de Création Industrielle, Parigi; © Centre Pompidou, MNAM-CCI, Dist. RMN - Grand Palais / Philippe Migeat
10/11/2017

A Reggio Emilia, a Palazzo Magnani, una mostra che ricostruisce un filo rosso del Novecento, quello che collega pittura, suono e spiritualità


Il Palazzo Magnani di Reggio Emilia ospita dall’11 novembre al 25 febbraio 2018 la mostra “Kandinsky→Cage: Musica e Spirituale nell’Arte”, a cura di Martina Mazzotta. «A partire dalla fine dell’Ottocento, e poi fino ai giorni nostri, si può individuare un filo rosso che pone la musica in connessione con gli sviluppi dell’arte moderna e contemporanea», spiega la curatrice: da questa premessa prende il via un percorso che va dall’astrattismo spirituale di Wassily Kandinsky al silenzio illuminato di John Cage passando per Max Klinger, Paul Klee, Arnold Schönberg, Constantin Čiurlionis, Marianne Werefkin, Oskar Fischinger, Fausto Melotti, Nicolas De Staël, Giulio Turcato, Robert Rauschenberg. L’itinerario espositivo, fatto di dipinti, brani letterari, video e installazioni, si apre con bozzetti di opere di Richard Wagner, la Fantasia di Brahms” di Max Klinger e una serie di stampe popolari russe Lubok. Segue una ... continua

Arturo Toscanini sul molo in riva al mar Morto, 1938

Parma per Toscanini

Parma celebra con un anno ricco di eventi il centocinquantesimo anniversario della nascita uno dei suoi figli più illustri e tra i maggiori direttori d’orchestra del Novecento: Arturo Toscanini (1867-1957). Il programma, che ha preso il via il 25 marzo, giorno del compleanno del maestro, ... continua

Al via Bologna Jazz Festival 2017

Dal 26 ottobre al 19 novembre, si tiene il Bologna Jazz Festival, in varie sedi del capoluogo emiliano e nelle città e province di Modena e Ferrara. La manifestazione, con la direzione artistica di Francesco Bettini, è organizzata dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo della ... continua

Ferrara: il Buskers Festival festeggia trent’anni

Il Ferrara Buskers Festival, storica rassegna di musica di strada ideata nel 1987 da Stefano Bottini, ancora oggi direttore artistico, sta per toccare il traguardo dei trent’anni. L’edizione 20017, in programma dal 17 al 27 agosto e dedicata al tema New York, proporrà un ricco programma ... continua

Reggio Emilia: a Palazzo Magnani arte e musica da Kandinsky a Cage

A Reggio Emilia, a Palazzo Magnani, ci si potrà immergere dall’11 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 in un percorso tra arte e musica che partirà da Wassily Kandinsky per arrivare a John Cage. Liedificio ospiterà, infatti, la mostra “Kandinsky-Cage: musica e spirituale ... continua

Bologna: prolungati gli orari di tre musei civici

L’Istituzione Bologna Musei amplia l’orario di apertura del Museo Civico Archeologico, del Museo Civico Medievale e del Museo Internazionale e Biblioteca della Musica per il periodo estivo, fino al 17 settembre. La modifica riguarda principalmente la fascia pomeridiana dal martedì al ... continua