Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Arti visive » Sardegna
Esplora

Regioni

Sardegna Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



Risorse Digitali
 



Arti visive - Sardegna

“Le futuriste”, una storia controversa

Adriana Bisi Fabbri, I sette peccati capitali, 1914, olio su tela, 117x180cm; collezione privata
Adriana Bisi Fabbri, I sette peccati capitali, 1914, olio su tela, 117x180cm; collezione privata
15/3/2018

In mostra al Man di Nuoro più di cento opere di artiste che tra gli anni Dieci e Quaranta del Novecento parteciparono al movimento d’avanguardia


Il Futurismo e le donne è il tema di una mostra allestita al Man - Museo d’Arte della Provincia di Nuoro dal 9 marzo al 10 giugno: “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”, a cura di Chiara Gatti e Raffaella Resch. Il ruolo femminile nel movimento d’avanguardia italiano è ancora materia di studio e argomento controverso; il Manifesto del futurismo (1909), infatti, era programmaticamente misogino: «Noi vogliamo glorificare la guerra – sola igiene del mondo – il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei libertari, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna». Tuttavia, dagli anni Dieci ai Quaranta, diverse donne hanno contribuito al movimento, firmandone i manifesti, realizzando opere e partecipando alle collettive. La rassegna espone più di cento lavori tra dipinti, sculture, disegni, tessuti, maquette teatrali e oggetti d’arte applicata. A completare l’allestimento un ampio apparato ... continua


Nuoro: mostra fotografica “La Sardegna di Thomas Ashby”

Dal 5 febbraio al 18 marzo il Museo del Costume di Nuoro ospita la mostra “La Sardegna di Thomas Ashby. Paesaggi Archeologia Comunità. Fotografie 1906-1912”, promossa dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con Carlo Delfino Editore e la British School at ... continua

Nuoro: Antoni Simon Mossa, cineasta e architetto “tra modernità e tradizione”

Il Museo del Costume, a Nuoro, presenta dal 28 ottobre al 26 novembre la mostra “Antoni Simon Mossa, tra modernità e tradizione” curata da Istituto Superiore Regionale Etnografico (Isre), Associazione Mastros, segni e progetti per la città mediterranea e Società Umanitaria Cineteca ... continua