“Le Vie dei Medici”, un turismo più consapevole a partire dai giovani

23/1/2019

L’iniziativa, nata nel 2004 e segnalata “Best practise” dall’Unesco, compie quindici anni. Il suo obiettivo di creare degli “Itinerari medicei” diffusi presso le scuole, in sinergia con il territorio, i musei, i servizi educativi e con le associazioni turistiche. Il progetto viene rilanciato quest’anno in occasione del V centenario della nascita di Cosimo I De’ Medici (1519-1574), primo Granduca di Toscana

Il progetto di didattica di beni culturali “Il territorio come libro di testo - I Medici: ritratti, ville e altri itinerari medicei in Toscana - Le Vie dei Medici”, ideato da Patrizia Vezzosi, è finalizzato alla scoperta e valorizzazione di “Itinerari medicei” e a favorire un turismo giovanile più consapevole attraverso scambi culturali fra scuole. L’iniziativa, particolarmente significativa in vista del V ... continua
"Le vie dei Medici" "Le vie dei Medici"
[Luoghi della Cultura Digitale]

“Luoghi della cultura digitale”, progetti per il patrimonio

Una conferenza internazionale a Roma darà il via l’8 ottobre a una settimana di appuntamenti a Napoli, Firenze, Torino e Prato per presentare le iniziative di biblioteche, musei e archivi per una fruizione innovativa dei beni culturali ... continua

Firenze: “Tracce 2018”, nuovo allestimento alla Galleria del Costume

“Tracce 2018 – Lasciarsi guidare dalla Moda” è il titolo che racconta il nuovo allestimento della Galleria del Costume inaugurato lo scorso 16 luglio in Palazzo Pitti a Firenze. Il tema infatti accosta pitture e sculture provenienti dalla collezione della Galleria di Arte Moderna ... continua

Firenze: apre al pubblico la Fortezza da Basso

Per l’estate 2018 il Forte San Giovanni, più noto come Fortezza da Basso, monumento storico al centro dell’offerta fieristico-congressuale di Firenze Fiera, si apre per la prima volta al pubblico, su iniziativa del Comune di Firenze e dai Musei Civici Fiorentini, e con la cura di Mus.E. ... continua

torna all'inizio del contenuto