Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Veneto
Esplora

Regioni

Veneto Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



Risorse Digitali
 



Veneto

Pirro Cuniberti, il "Sognatore di segni"

Pirro Cuniberti, Quel giardino ricusato dalle viole, 12 aprile 2004, tecnica mista, 29,6x21cm; courtesy: Galleria d'Arte Maggiore G.A.M., Bologna; foto: Michele Sereni, Pesaro
Pirro Cuniberti, Quel giardino ricusato dalle viole, 12 aprile 2004, tecnica mista, 29,6x21cm; courtesy: Galleria d'Arte Maggiore G.A.M., Bologna; foto: Michele Sereni, Pesaro
23/5/2017

A Venezia una mostra dedicata all'artista, scomparso l'anno scorso, incentrata sui lavori su carta


In concomitanza con la 57ª Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia e a un anno dalla scomparsa, la mostra “Sognatore di segni”, ideata e promossa dalla Galleria d’Arte Maggiore (Gam) per gli spazi di Art Warehouse Zattere, a Venezia, rende omaggio a Pirro Cuniberti. La rassegna, visitabile dall’11 maggio al 30 settembre, con la cura di Francesco Poli, documenta la scelta operata dall’artista di abbandonare la tela per dedicarsi esclusivamente alla realizzazione di lavori su carta, prediligendo la piccola dimensione. In esposizione una selezione di lavori realizzati su fogli di formato A4, che si trasformano così nelle tessere di un mosaico con cui ricomporre il pensiero e il linguaggio visivo inconfondibile dell’autore. È sulla superficie del foglio che Cuniberti sviluppa con leggerezza ed equilibri armonici il suo alfabeto immaginario costituito dagli elementi base del linguaggio pittorico – il segno, la linea, il punto, ma ... continua

Giovanni Maria Mataloni, Incandescenza Auer

“Illustri persuasioni”, capolavori pubblicitari dalla Belle Époque

“La Belle Époque. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce” è la mostra inaugurale del Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso. In esposizione, dal 27 maggio al 2 luglio, le pattinatrici di Jules Chéret, le ballerine di Leonetto Cappiello, le preziose ... continua
Valery Koshlyakov, Palazzo, 2017, tempera su cartone, 289x408cm

Le città fragili di Valery Koshlyakov

A Ca’ Foscari Esposizioni, a Venezia, è in corso (11 maggio - 29 luglio) un’ampia mostra dedicata all’artista russo Valery Koshlyakov (1962), pittore di successo internazionale presente in prestigiose collezioni, che torna in Laguna dopo la partecipazione alla Biennale del 2003: ... continua
Mark Tobey, <em>Wild Field</em>, 1959. The Museum of Modern Art, New York, The Sidney and Harriet Janis Collection, 1967. Copyright: Mark Tobey Seattle Art Museum, Artists Rights Society

Mark Tobey, l'artista "vagabondo"

La Collezione Guggenheim di Venezia rende omaggio con un'ampia retrospettiva al maestro statunitense, precursore della Scuola di New York ... continua

Treviso: “Giugno antico”, tre appuntamenti musicali

Il progetto “Musica antica in Casa Cozzi”, organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e da Almamusica433, proporrà il mese prossimo, a Treviso, nell’Auditorium degli Spazi Bomben, e a Zero Branco (Tv), a Casa Luisa e Gaetano Cozzi, il ciclo “Giugno antico”. ... continua

Venezia: Beatrice Burati Anderson Art Space & Gallery, nuovo spazio per l'arte contemporanea

Nasce a Venezia Beatrice Burati Anderson Art Space & Gallery, un nuovo spazio per l'arte contemporanea che dal 10 al 21 maggio si presenta in anteprima in occasione dell’apertura della Biennale Arte 2017 con la mostra “Et in terra”. Per la prima volta sono visibili gli spazi ... continua
Janine von Thüngen, Eternity

“Eternity”, i bronzi di Janine von Thüngen

Dal 12 maggio al 27 ottobre, nel verde della palladiana Villa Foscari, “La Malcontenta”, a Mira (Venezia) si possono ammirare le sculture Eternity I e II (2017) dell'artista tedesca Janine von Thüngen, in una mostra a cura di Bruno Corà. Si tratta di opere in bronzo realizzate ... continua
Philip Guston, The Studio, 1969, olio su tela, 121,9x106,7cm; © The Estate of Philip Guston; collezione privata; foto: Genevieve Hanson

Philip Guston, ispirazioni poetiche

A Venezia una mostra che mette in relazione l’opera del grande artista statunitense con quelle di cinque tra i massimi poeti del Novecento ... continua
mostra "Kokodé Kamigami"

“Qui si incarnano gli dei”, i misteri del sumo

Dall'11 maggio al 16 luglio, a Venezia, a Palazzo Morosini, è allestita la mostra “Kokodé Kamigami”, ovvero “Qui si incarnano gli dei”, che racconta, attraverso fotografie e dipinti, la più misteriosa delle arti marziali: il sumo,sport nazionale giapponese. La rassegna, a ... continua

Venezia: “Controversie”, quattro sculture monumentali di Roberto Barni

L’artista toscano Roberto Barni (Pistoia, 1939) dal 13 maggio al 3 luglio propone il progetto “Controversie”, appositamente pensato per il Chiostro dei Fiorentini del Convento dei Frari nel complesso della Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, a Venezia, e costituito da ... continua

Venezia: alla Fondazione Querini Stampalia le personali di Giovanni Anselmo ed Elisabetta Di Maggio

La Fondazione Querini Stampalia di Venezia ospita dal 10 maggio al 24 settembre, in occasione della 57ª Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale, le mostre personali di Giovanni Anselmo “Senza titolo, invisibile, dove le stelle si avvicinano di una spanna in più, mentre ... continua