Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoliOpac SBNEuropeana

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Archeologia
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare



Risorse Digitali
 



Archeologia

Pompei, dagli scavi di Porta Stabia la tomba monumentale di un influente personaggio

Elaborazione fotogrammetrica dell'iscrizione
Elaborazione fotogrammetrica dell'iscrizione
27/7/2017

Dalle attività di scavo connesse alla ristrutturazione degli edifici demaniali previsti dal Grande progetto Pompei, nell’area di San Paolino (nei pressi di Porta Stabia, uno degli accessi all’antica città), è emersa una tomba monumentale in marmo con la più lunga epigrafe funeraria finora ritrovata: quattro metri con ben sette registri narrativi. Pur non recando il nome del defunto, l’iscrizione riporta in maniera dettagliata le tappe fondamentali della sua vita (acquisizione della toga virile, nozze) e la descrizione delle attività munifiche che accompagnarono tali eventi (banchetti pubblici, elargizioni liberali, organizzazione di giochi gladiatori e combattimenti con belve feroci). La tipologia del monumento e il contenuto dell’epigrafe avvalorano l'ipotesi che il monumento potesse essere completato dal famoso bassorilievo marmoreo (con scene di processione, combattimenti gladiatori e venationes), attualmente conservato al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Ritrovate nell’area anche le tracce ben leggibili del passaggio di una carovana al di sopra dello strato di oltre due metri di lapillo che copriva questa porzione della città antica, da porsi in relazione con il rinvenimento avvenuto precedentemente e poco lontano.


 

Vai all'articolo

Cultura Chimù-Lambayeque, maschera funebre, 1300 d.C., rame ricoperto da lamina d'oro, altezza 26cm; Venezia, Collezione Ligabue

“Il mondo che non c’era”, viaggio nelle culture precolombiane

In mostra al Museo Archeologico di Napoli 200 capolavori delle civiltà meso e sudamericane provenienti dalla Collezione Ligabue ... continua
Pablo Picasso, Sipario per il balletto Parade, 1917; © Centre Pompidou, MNAM-CCI, Dist. RMN-Grand Palais / Christian Bahier / Philippe Migeat; © Succession Picasso by SIAE 2017

"Parade", Picasso e la tradizione

Nel centenario del viaggio dell'artista spagnolo in Italia una mostra in due sedi, il Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli e l'Antiquarium degli Scavi di Pompei, espone il sipario e i costumi del balletto, lavori "mediterranei" dell'autore ... continua
Frammento di mosaico figurato; Parigi, Musée du Louvre Département des Antiquités greques, étrusques et romaines; foto: © RMN-Gran Palais (musée du Louvre)/Hervé Lewandowski

“Schiavi e padroni a Roma”, un racconto immersivo

Nella Capitale, nel Museo dell’Ara Pacis, una mostra di reperti archeologici e installazioni audio-video ricostruisce il complesso sistema schiavistico romano a partire dalla rivolta di Spartaco ... continua

Bologna: prolungati gli orari di tre musei civici

L’Istituzione Bologna Musei amplia l’orario di apertura del Museo Civico Archeologico, del Museo Civico Medievale e del Museo Internazionale e Biblioteca della Musica per il periodo estivo, fino al 17 settembre. La modifica riguarda principalmente la fascia pomeridiana dal martedì al ... continua

Biella: mostra archeologica sui Celti in Piemonte

A Biella, nel Museo del Territorio Biellese - Chiostro di San Sebastiano, è allestita dal 15 luglio al 29 ottobre la mostra archeologica “Galati vincenti. I Celti in Piemonte dal VI al I sec. a.C.”. L’esposizione ripercorre – attraverso reperti provenienti dalle tombe di ... continua
Sima con protome leonina dal Tempio Dorico di Pompei, fine del VI secolo a.C.; Soprintendenza Pompei; © Luigi Spina

"Pompei e i Greci", un racconto del Mediterraneo

Negli Scavi pompeiani una mostra immersiva ricostruisce la storia dell'incontro tra la città italica e il mondo greco ... continua
mostra "Cose d'altri mondi. Raccolte di viaggiatori tra Otto e Novecento"

“Cose d’altri mondi”, cimeli di viaggio tra Otto e Novecento

In mostra al Palazzo Madama di Torino una selezione di oggetti entrati nelle collezioni del museo per donazioni di viaggiatori: diplomatici, imprenditori e missionari in Africa, Asia, Americhe e Oceania ... continua
Ippolito Caffi, Interno del Colosseo, 1857, olio su tela; Roma, Museo di Roma - Palazzo Braschi; © Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Archivio fotografico del Museo di Roma

"Colosseo. Un'icona", tutta la storia dell'Anfiteatro Flavio

Il monumento simbolo di Roma accoglie una mostra che ripercorre la sua vita nei secoli e un'influenza culturale che si è estesa agli ambiti più diversi ... continua

Pompei: i balletti “Parade” e “Pulcinella” in scena negli Scavi

Dal 27 al 29 luglio al Teatro Grande degli Scavi di Pompei (Napoli) andranno in scena i balletti Parade e Pulcinella, con i solisti e il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretti da Eleonora Abbagnato (primi ballerini Rebecca Bianchi, Claudio Cocino e Manuel Paruccini). ... continua

Roma: nuovo abbonamento, ingressi illimitati al Museo Etrusco di Villa Giulia

A partire dal 1º luglio il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, a Roma, offre una nuova opportunità di visita attraverso un abbonamento che consente ingressi illimitati al Museo con la partecipazione gratuita agli eventi, sconti sugli acquisti del bookshop, agevolazioni su visite guidate e ... continua