Giovanni Boldini, il ritrattista della femminilità moderna

1/2/2019

Giovanni Boldini (1842-1931), il maestro dei ritratti femminili al tempo della Belle Époque, è uno dei più importanti pittori dell’Ottocento italiano: la sua consacrazione, dopo la stagione Macchiaiola, avviene con il trasferimento a Parigi, con la produzione paesaggi di piccolo formato, scene di vita moderna ambientate nella metropoli francese, e soprattutto con la ritrattistica, genere destinato a una grande fortuna internazionale, che lo vede diventare il protagonista del ritratto mondano. Dalla bellezza estetica a quella psicologica, Boldini indagò le possibilità del genere fino a coniare un modello di ritratto aristocratico, soprattutto femminile, che lo elesse a pittore preferito dalla borghesia parigina. L’Archivio Scala mette a disposizione un significativa galleria di immagini di ritratti eseguiti da Boldini in quegli anni.

Giovanni Boldini, Ritratto di signora Giovanni Boldini, Ritratto di signora
[Maestro Espressionista di Santa Chiara (Palmerino di Guido?) e collaboratore (attribuito), Polittico con Madonna con Bambino e Santi; Gubbio, Museo Civico [dopo del restauro]]

“Tesori ritrovati”, l’arte eugubina tra Duecento e Trecento

La mostra al Palazzo dei Consoli di Gubbio lancia un focus sui restauri e sui confronti possibili tra opere e maestri, tra materiali e tecniche esecutive, in un percorso che si dipana tra XIII e XIV secolo. L’iniziativa consente, inoltre, di approfondire gli sviluppi artistici nella cittadina ... continua

["Le vie dei Medici"]

“Le Vie dei Medici”, un turismo più consapevole a partire dai giovani

L’iniziativa, nata nel 2004 e segnalata “Best practise” dall’Unesco, compie quindici anni. Il suo obiettivo di creare degli “Itinerari medicei” diffusi presso le scuole, in sinergia con il territorio, i musei, i servizi educativi e con le associazioni turistiche. ... continua

Bologna: al via “Fruit Exhibition”, mercato internazionale dell’editoria d’arte indipendente

Dal 1° al 3 febbraio torna a Bologna “Fruit Exhibition”, il mercato internazionale dell’editoria d’arte indipendente che raccoglie pubblicazioni cartacee e digitali che includono libri d’artista, cataloghi, progetti grafici, riviste, cartotecnica e zine. La ... continua

Torino: Gam, chiusura temporanea della Collezione dell’Ottocento

La Gam - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea chiuderà temporaneamente, a partire dal 18 dicembre, la Collezione dell’Ottocento al secondo piano. Durante i periodici controlli di manutenzione preventiva e programmata che la Fondazione Torino Musei esegue nei suoi musei, infatti, ... continua

Torino: una mostra fotografica sui Musei Reali e i giovani

Si inaugura domani, 6 dicembre, ai Musei Reali di Torino la mostra di fotografie e illustrazioni “Visioni Reali. Percorso attraverso gli spazi, le collezioni e le persone. Benvenuti ai Musei Reali Torino”. L’esposizione è frutto di un progetto realizzato in collaborazione con ... continua

“Magister Giotto” vola in Croazia

Dal 6 novembre al 15 gennaio 2019 presso la Galerija Amz del Museo Archeologico di Zagabria (Croazia) è aperta al pubblico la mostra “Magister Giotto - La Cappella degli Scrovegni”, curata da Alessandro Tomei, e Giuliano Pisani in collaborazione con Luca Mazzieri e Alessandra ... continua

torna all'inizio del contenuto