Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Luoghi della cultura; Oggetto fisico

Categoria:

Aree archeologiche; Musei d'arte; Musei archeologici

Nell'area archeologica dell'acquedotto si possono osservare i resti di una capanna dell'età del bronzo finale (XII-XI secolo a.C.) e lacerti pavimentali e strutture murarie riferibili ad edifici di età romana. Sono riferibili ad un grande abitato databile tra XIII ed il I secolo d.C. Forse identificabile con la città scomparsa di Caelina nominata da Plinio.

Informazioni:

orario: visiibile dall'esterno
biglietteria: costo dei biglietti: Gratuito

Contatti:

responsabile: Soprintendente Dott. Luigi Fozzati Il Sindaco del Comune di Montereale - email: cultura@com-montereale-valcellina.regione.fvg.it - tel: 0427-798782 - fax: 0427-799373
prenotazione: Nessuna

Ambito geografico:

Chisa di San Rocco, Via Roma - 33086, Montereale Valcellina (Pordenone), Friuli-Venezia Giulia - Italia

Riferimenti

È riferito da: consulta la scheda dell'Anagrafe Luoghi della Cultura

È gestito da : Gestore: Comune di Montereale Valcellina

Fonte dati

MuseiD-Italia / --Area dell'Acquedotto di Montereale Valcellina

Identificatore: mus_549

Diritti

Detentore dei diritti: Comune



Documenti simili

Immagine

Veduta dell'acquedotto

Archivio Scala Group
oai:scalarchives.com:lg01946

Immagine

Torre dell'acquedotto

Regione Marche
oai:sirpac.cultura.marche.it:83019

torna all'inizio del contenuto