Condividi
  • Facebook
  • Twitter

statua femminile

Tipo:

Opere; statua femminile; Oggetto fisico

Categoria:

Reperti archeologici

Statua stante su base.

Soggetto:

Artemide efesia
La dea, raffigurata secondo l'iconografia del santuario di Efeso, Ë rigidamente diritta e protende le braccia in avanti. Sul capo reca un polos a forma di torre con porte ad arco, ai lati del quale emerge un disco, decorato con quattro protomi di leoni alati per parte; sul petto indossa un pettorale su cui sono, a bassorilievo, i segni zodiacali del Leone, del Cancro, dei Gemelli, della Bilancia e del Sagittario, ed una collana da cui scendono delle ghiande. Il busto regge quattro file di mammelle, come simbolo di fecondit‡, o gli scroti dei tori a lei ritualmente sacrificati; sulle gambe la veste aderente Ë ornata, nella parte anteriore, da protomi di leoni, tori e cavalli alati, all'interno di cinque riquadri sovrapposti e, lungo i fianchi, da sirene alate, rosette, sfingi ed api, ripetute queste ultime anche sulla fascia pi˘ bassa della veste, laddove essa lascia spuntare la tunica sottostante, che si apre a ventaglio sui piedi e le cui maniche sono ornate da tre leoni rampanti.

Estensione:

altezza: cm. 130

Materia e tecnica:

alabastro/ scalpellatura/ levigatura; bronzo/ fusione

Data di creazione:

150 d.C. - 199 d.C., sec. II d.C., seconda met‡; 150 - 199

Ambito geografico:

Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Piazza Museo, 19 - 80135, Napoli (NA), Campania - Italia - Piano terra - Sala XIII,inv. 6278 (1870 post)

immagine

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd RA: 15-00427602

È incluso da: Collezione Farnese Sculture

Fonte dati

MuseiD-Italia / Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Identificatore: work_99096

Diritti

Diritti: Ministero per i Beni e le Attivit‡ Culturali

Detentore dei diritti: propriet‡ Stato



torna all'inizio del contenuto