Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Focus 19/4/2018

Museo del Mosaico, a Monreale la storia di una tecnica millenaria

Nella città siciliana una realtà museale unica nel centro-sud Italia. La struttura accoglierà mostre e altri eventi culturali e promuoverà gemellaggi con altri centri specializzati nell'arte musiva

Ha aperto i battenti il Museo dell’Arte del Mosaico (Mam), a Monreale (Palermo), una realtà museale unica nel centro-sud Italia. Si tratta di un percorso per recuperare i valori della tradizione culturale italiana che hanno visto, nel mosaico, importanti momenti di rappresentazione in tutte le epoche storiche del paese e in tutti i luoghi, da Pompei alla cattedrale di Monreale.

Monreale è oggi “Città del Mosaico”, grazie all’attività incessante di docenti e studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Emanuele Basile - Mario D’Aleo” che hanno sostenuto in questi anni l’importanza che il percorso dell’arte realizza attraverso il mosaico, e per l’azione del Comune che ha concesso gli spazi per realizzare questa iniziativa.

Il Museo ospiterà mostre personali di mosaicisti di fama nazionale e internazionale, presentazione di libri, riviste, cataloghi del settore e verranno realizzati gemellaggi con le scuole del mosaico di Ravenna, Firenze, Spilimbergo (Pordenone), Chartres (Francia), seminari, convegni, dibattiti e mostre didattiche. Accoglierà anche il raduno dell'Associazione Internazionale Mosaicisti Contemporanei, e la Biennale del Mosaico.

Museo dell'Arte del Mosaico Museo dell'Arte del Mosaico

torna all'inizio del contenuto