Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Fotogallery 8/10/2014

Santa Reparata, un nuovo percorso espositivo nel Duomo di Firenze

L’Opera di Santa Maria del Fiore inaugura oggi il nuovo percorso espositivo della Chiesa di Santa Reparata nel Duomo di Firenze. L’area archeologica situata sotto la Cattedrale, aperta al pubblico nel 1974 dopo una campagna di scavi durata una decina anni, offre l’unica testimonianza attualmente fruibile dal pubblico dell’antica Florentia, romana e paleocristiana. L’itinerario di visita ha un andamento cronologico dal I secolo d.C. al XIV secolo: dai resti di epoca romana, preesistenti alla costruzione della chiesa, alla sua fondazione in epoca Paleocristiana; quindi la fase altomedievale e quella romanica. L’allestimento rientra in una serie di interventi volti a migliorare la fruizione dei monumenti del “Grande Museo del Duomo”.
torna all'inizio del contenuto