Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Fotonotizia 19/11/2014

Inaugurato il Monnalisa Museum di Lagonegro

Lisa Gherardini, meglio conosciuta come Monna Lisa, la Gioconda ritratta da Leonardo da Vinci, sarebbe morta e sepolta a Lagonegro (Potenza). Partendo da questa tradizione locale, è stato concepito il museo multimediale Monna Lisa Lagonegro Museum, inaugurato ieri nelle sale di Palazzo Corradi, sotto la direzione di Arnaldo Colasanti e Maurizio Giannotti. Il progetto è stato promosso da Gal Cittadella del Sapere, Comune e Regione Basilicata, col contributo del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale nell’ambito del Piano di sviluppo locale “Fare Società Locale”. Primo evento espositivo è la mostra d’arte contemporanea “I volti di Monna Lisa”, visitabile fino all’11 gennaio 2015, a cura di Arnaldo Colasanti e Catia Monacelli: tre autori del nostro tempo – Marta Czok, Cosimo Epicoco e Piergiuseppe Pesce – reinterpretano con opere di puttura e scultura l’enigmatica Gioconda.
Marta Czok, Children with Mona Lisa Marta Czok, Children with Mona Lisa

torna all'inizio del contenuto