Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Ricerca per: IndiceArticoli

Pagina dei contenuti


sei in: Home » Lucca, inaugurati i Giardini della scultura Pier Carlo Santini
Esplora

Regioni

mappa regioni italiane Lombardia Valle D'Aosta Liguria Toscana Lazio Campania Sicilia Sardegna Calabria Puglia Umbria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Marche Abruzzo Basilicata Molise Piemonte

scegli la regione


Seguici su:




linkedin





slideshare

Fotonotizia

1/1/1970

Lucca, inaugurati i Giardini della scultura Pier Carlo Santini

Fondazione Ragghianti; foto: George Tatge, Archivio della Regione Toscana
Fondazione Ragghianti; foto: George Tatge, Archivio della Regione Toscana

Nel Complesso monumentale di San Micheletto, a Lucca, sono stati inaugurati i Giardini della scultura Pier Carlo Santini, un nuovo percorso espositivo delle sculture appartenenti alla collezione della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, intitolato al suo primo direttore. Il nuovo allestimento, progettato dall’architetto Mauro Lovi e realizzato col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ospita opere di importanti artisti, soprattutto italiani. Nel primo chiostro Giò Pomodoro, Gigi Guadagnucci, Girolamo Ciulla, Marcello Guasti, Alba Gonzales, Pietro Cascella, Paolo Triglia, Ugo La Pietra, Rosario Murabito, Pier Giorgio Balocchi, Pino Castagna, Quinto Ghermandi e Nado Canuti. Nel secondo i lavori monumentali in pietra e in marmo di Mario Negri e Lorenzo Guerrini e due terrecotte e ceramiche di Pino Castagna e Novello Finotti. Negli spazi della biblioteca della Fondazione, infine, Alberto Viani, Vittorio Tavernari, Giuseppe Rivadossi, Giuliano Vangi e Ivan Theimer.